Argomenti correlati all’opera

Zampini Mario

Albo Benedettino di M. Zampini con cenni storici su S. Benedetto di Alice De Micheli.


Genova, Arti Grafiche Bozzo & Coccarello, (1920).


In-4° oblungo, carte [2] (front. e ritratto del Santo), 10 tavole litografiche, carte [18]. Legatura in cartonato editoriale figurato. Bellissimo esemplare.
Edizione numerata, limitata a 500 esemplari. Esemplare N.35, appartenente agli 80 su cartoncino martellato (edizione di lusso). M. Zampini (nato a Firenze nel 1905), fu pittore illustratore e scenografo. Collaborò a varie riviste, tra cui "Il corriere dei piccoli", "Il balilla" e "La lettura"; illustrò vari libri, cinque dei quali per la collana dei ragazzi "La scala d'oro". Dal 1932 fu scenografo presso la Scala di Milano: Arlesiana di Cilea, Gli uccelli di Respighi, Mefistofele di Boito. Dotato di estro fantastico e visionario, si avvicina nello stile complesso e minuzioso a quello di Alberto Martini e Giovanni Guerrini.
Codice:   3336

Richiedi informazioni sull'opera: