Argomenti correlati all’opera

Ribadeneira Pedro

Vita del P. Francesco Borgia, che fu Duca di Gandia, e poi religioso, e terzo Generale della Compagnia di Giesu. Scritta dal P. Pietro Ribadaneria della medesima compagnia. Tradotta dalla lingua Spagnuola dal commendatore F. Giulio Zanchini da Castiglionchio dell'Ordine di San Giovanni, Spedalingo di Santa Maria Nuova di Firenze.


In Firenze, appresso Michelagnolo Sermartelli, 1600.


In-4° (mm 206x143), pagine [12], 294, [2] di indice in fine. Frontespizio con l'insegna dei Gesuiti in xilografia e capilettera istoriati e figurati. Bollo di antica possessione al frontespizio. Legatura in mezza pergamena antica con punte un poco tarlata, piatti in cartone. Piccoli forellini di tarlo al frontespizio e alla seconda carta iniziale, alcune note manoscritte alla carta bianca e in fine al front. Tagli spruzzati di rosso, targhetta di antica appartenenza applicata al centro del contropiatto anteriore. Buon esemplare.
Prima edizione della traduzione, molto rara. Manca ad Adams. Palau y Dulcet XVI, 434. Opera assai importante. Contiene numerose relazioni di viaggi fatti dai Gesuiti in varie parti del mondo.
Codice:   13816

Richiedi informazioni sull'opera: